Il regalo della Bipres: 12 assunzioni.

410x480_0001_LavorazioniUNA BELLA storia di Natale arriva dall’alta valle del Montone. L’azienda di stampaggio lamiere Bipres, con sede a Rocca San Casciano e a Portico, assume 12 dipendenti a tempo indeterminato, 4 a tempo determinato e 6 ragazzi per il tirocinio. Fra i primi, alcuni ottengono il passaggio interno da tempo determinato (sei mesi o un anno) a indeterminato. Fra i 12 nuovi assunti la stragrande maggioranza sono giovani: Manlio Faccini, Bryan Cohen, Enrico Fabbrica, Oriano Nannetti, Alberto Bosi, Mario Venturi, Giulio Biserni, Riccardo Bendoni, Enrico Cheli, Nicola Calonici, Roberto Pistis e Vezio Benini. Altri 4 sono assunti a tempo determinato: Antonella Piovaccari, Silvano Cheli, Mario Camorani e Marco Spada, questi ultimi tre provenienti dalla recente chiusura della ditta Dovadola Infissi. I 6 ragazzi del tirocinio appena maggiorenni, che per sei mesi svolgeranno la prima esperienza di lavoro a 450 euro al mese, sono: Claudio Pompigna, Claudio Pazzi, Miguel Dalla Cassia, Federico Mini, Luca Ferrini e Mattia Pieri.
COMMENTA il presidente della Bipres, Riccardo Ragazzini: «Con queste nuove assunzioni che saranno operative l’11 gennaio, il numero dei nostri dipendenti raggiungerà quota 125. Questo provvedimento positivo per l’occupazione e l’economia dell’alta valle del Montone.

Quinto Cappelli

Comments Closed

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com